Medicina e Nefrologia dai Social Networks

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

1) Ruolo della proteina correlata al fattore H-5 (FHR-5) nello sviluppo e nella progressione della Nefropatia IgA

E. Cataldo

La Nefropatia a depositi di IgA (IgAN) è una delle malattie glomerulari primitive più diffuse al mondo e rappresenta una causa frequente di end stage renal disease (ESRD). L’eziologia non è ancora del tutto definita. Secondo il modello patogenetico più accreditato (multi-hit), il danno glomerulare sarebbe secondario alla deposizione di immunocomplessi, costituiti da IgG specifiche contro IgA anomale de-galattosidate (Gd-IgA). La presenza di depositi mesangiali di C3 nel 90% delle biopsie e la eventuale riduzione dei suoi livelli in circolo è, inoltre, altamente suggestiva di un’attivazione della via della lectina e/o della via alternativa del complemento.

 

La visualizzazione dell’intero documento è riservata a Soci attivi, devi essere registrato e aver eseguito la Login con utente e password.