Medicina e Nefrologia dai Social Networks

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

1) Bolo-terapia corticosteroidea endovenosa vs terapia corticosteroidea orale in pazienti affetti da IgAN e malattia renale cronica avanzata: i risultati di uno studio multicentrico giapponese.

P.Gallo 

I corticosteroidi sono largamente utilizzati, sin dagli anni ’80, allo scopo di ridurre i valori di proteinuria nei pazienti affetti da Glomerulonefrite a depositi di IgA (IgAN). La gran parte dei trial clinici randomizzati e studi retrospettivi volti a valutare l’efficacia dei corticosteroidi nella IgAN includevano pazienti con eGFR > 50 ml/min, per cui è ancora oggi controverso il ruolo dei corticosteroidi nei pazienti con IgAN e ridotta funzionalità renale.

 

La visualizzazione dell’intero documento è riservata a Soci attivi, devi essere registrato e aver eseguito la Login con utente e password.