Maggio Giugno 2019

Un primo bilancio per il Sistema Nazionale Linee Guida

Abstract

La legge 24/2017 (c.d. Legge Gelli-Bianco) conferisce alle Linee Guida (LG) un ruolo di particolare rilevanza nell’ambito della responsabilità professionale, facendo del Sistema Nazionale Linee Guida (SNLG) una sorta di safe harbour per i professionisti che vi si attengono – “fatte salve le specificità del caso concreto”. Il Centro Nazionale di Eccellenza Clinica, Qualità e Sicurezza delle cure (CNEC) è stato investito del compito di mettere a punto e provvedere allo sviluppo del SNLG.

Considerando innanzitutto i numerosi problemi che punteggiano il panorama sia internazionale che italiano, si presentano qui le attività svolte fino ad oggi dal SNLG, insieme ad un bilancio parziale sulla ricezione dei nuovi manuali e metodologie, a distanza di due anni dal varo della Legge. Si includono infine alcuni consigli utili per le società scientifiche italiane che si accingono a produrre linee guida e a proporle per il SNLG.

Parole chiave: Linee Guida, società scientifiche, Istituto Superiore di Sanità, buone pratiche, evidence-based medicine

La legge 24/2017 (c.d. Legge Gelli-Bianco) conferisce alle Linee Guida (LG) un ruolo di particolare rilevanza nell’ambito della responsabilità professionale, facendo del Sistema Nazionale Linee Guida (SNLG) una sorta di safe harbour per i professionisti che vi si attengono – “fatte salve le specificità del caso concreto”.  

La visualizzazione dell’intero documento è riservata a Soci attivi, devi essere registrato e aver eseguito la Login con utente e password.