Numero Speciale

Linee guida di pratica clinica sulla cura peri- e post-operatoria delle fistole e delle protesi arterovenose per emodialisi negli adulti. Sintesi delle raccomandazioni delle “European Renal Best Practice (ERBP)”

Introduzione

Un accesso vascolare rende possibile una metodica salvavita come l’emodialisi. Per questo, l’accesso vascolare deve funzionare appropriatamente e assicurare un adeguato flusso di sangue per rimuovere le tossine uremiche e minimizzare il rischio di infezioni sistemiche. Nel 2007 l’European Best Practice Guidelines (EBPG), il predecessore dell’attuale European Renal Best Practice (ERPB), ha elaborato una serie di raccomandazioni per guidare i processi decisionali che riguardano il paziente, la valutazione, la scelta dell’accesso, la sua sorveglianza e la gestione delle complicanze [1].
 

La visualizzazione dell’intero documento è riservata a Soci attivi, devi essere registrato e aver eseguito la Login con utente e password.